12 Agosto 2011 Open Government Segnalazioni

Da LeggiOggi.it – “Caro Ministro Tremonti, per fronteggiare la crisi ci vuole un Governo 2.0”


Sono passate solo poche ore dall’audizione del Ministro Tremonti davanti al Parlamento, ma il giudizio è già unanime: le soluzioni prospettate appaiono “fumose” e, comunque, insufficienti a far compiere all’Italia quello scatto che tutti si aspettano in termini di credibilità, affidabilità e competitività.

In uno dei momenti più difficili degli ultimi anni, non sfugge a nessuno che l’annunciare (senza presentare concretamente) un provvedimento che – come soluzione alla crisi economica – preveda tagli agli stipendi dei dipendenti pubblici e libertà di licenziare, sia figlio di una concezione superata del mondo, oltre che del modo di fare politica di bilancio.

Nel 2011, nel bel mezzo della “rivoluzione dei social media”, quando tutti i settori della nostra vita sono stati già profondamente stravolti dalle tecnologie info-telematiche, le riforme non possono avvenire senza vera innovazione.

Sotto questo profilo, l’errore compiuto dal Ministro Tremonti (e dal Governo tutto) è duplice: di metodo e di merito.

(Continua a leggere su LeggiOggi.it)

XVII Pontignano Conference: "After the crash"

Salvo dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono distribuiti con licenza CC BY-NC 4.0 | Privacy policy
Designed by Lago digitale