26 Agosto 2011 E-government Open Government

L'(in)utilità dei sondaggi sui siti Web della Pubblica Amministrazione: il caso ODI


In queste ore si parla molto della costituzione di un nuovo “ente parastatale” chiamato Fondo ODI (Fondo per lo Sviluppo dei Comuni di Confine), il cui Presidente è Aldo Brancher.

Per capire meglio di cosa si trattasse, ho visitato il sito di ODI (www.fondoodi.it) e l’ho trovato decisamente carente degli elementi richiesti per un sito della PA dalle Linee Guida emanate dal Ministro Brunetta: il dominio – peraltro registrato da una società privata – non è “gov.it“, non è presente la normativa di riferimento, non è indicato il responsabile del procedimento di pubblicazione, ecc..

Quello che mi ha colpito maggiormente è stato il sondaggio presente in home page:

Cosa pensa di questa iniziativa?
A) Mi piace molto
B) Era ora di fare una cosa di questo genere
C) Bellissima idea

Sondaggio pubblicato sul sito http://www.fondoodi.it/it/

A prescindere da ogni altra considerazione, penso che un sondaggio del genere non abbia senso e sia solo controproducente (oltre che ridicolo) per l’Ente pubblico che lo sottopone ai suoi utenti.

Un’Amministrazione, quando usa il Web, dovrebbe essere realmente interessata a quello che pensano i cittadini-utenti, non prevenire le manifestazioni di dissenso! Non trovate?

4 commenti su “L'(in)utilità dei sondaggi sui siti Web della Pubblica Amministrazione: il caso ODI

  1. in barba alla governance ai più elementari principi di “partecipazione”! E poi vorrei sapere quale mente “geniale” ha partorito (maieuticamente) le tre proposizioni ( a mo’ esempio di customer satisfaction?)

  2. Ovviamente mancano tutti i riferimenti al CMS malamente utilizzato e relative licenze. Joomla 1.5 anche se è presente da un po’ la versione 1.7.
    Il solito lavoro fatto in 20 minuti. Spero che siano stati spesi davvero 20 minuti, altrimenti non oso immaginare cosa potrebbe diventare si verrà utilizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvo dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono distribuiti con licenza CC BY-NC 4.0 | Privacy policy
Designed by Lago digitale