Innovatori Jam 2011: scriviamo insieme l’agenda digitale italiana


Tra poco meno di una settimana si terrà un appuntamento molto importante per tutti coloro che hanno a cuore l’innovazione nel nostro Paese.

Si tratta di “INNOVATORI JAM 2011”, iniziativa organizzata dall’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione che si svolgerà in Rete (all’indirizzo www.innovatorijam.it, hashtag: #ij11) dalle ore 8,00 del 13 settembre alle 24 del 14 settembre 2011; l’evento è organizzato – attraverso la piattaforma JAM di IBM – come discussione intorno a dieci forum tematici:

1. Innovazione e internazionalizzazione: Italia degli Innovatori
2. Giovani, talento e merito nella ricerca e nell’innovazione
3. Start up, incubatori, venture capital
4. I ranking dell’innovazione
5. Accessibilità, apps e nuovi canali
6. Digital agenda: open data, cloud computing e banda larga
7. E-commerce & e-tourism
8. Il Codice dell’Amministrazione Digitale
9. Informazione e nuovi canali
10. Le Smart Cities del futuro

La constatazione che è alla base di JAM (il cui nome rievoca la jam session del jazz) è che la strategia per l’innovazione di un Paese non può essere calata dall’alto, ma deve riuscire a raccogliere tutte le idee e gli spunti positivi generati dai cittadini.
Ad animare i dieci forum sono state chiamate alcune delle realtà italiane più attive sui temi dell’innovazione (tra cui Associazione Italiana per l’Open Government, InnovatoriPA, Indigeni Digitali, Agenda Digitale).

La sfida è ambiziosa: definire, in 40 ore, gli obiettivi dell’agenda digitale di cui l’Italia ha bisogno; si tratta di un’occasione imperdibile per affermare l’utilità e l’urgenza di intraprendere politiche di Open Data in ragione dei benefici che ne ricaverebbero Enti, imprese e cittadini.

Il metodo, finalmente, è open, usa gli strumenti del Web e fa ricorso all’intelligenza collettiva.

La promessa degli organizzatori è che i risultati della discussione saranno portati all’attenzione dei decisori.

Ecco perché si tratta di un’occasione ghiotta che non può essere persa: c’è bisogno del contributo di tutti per raccogliere le idee, ascoltare le obiezioni e definire le proposte.

Io sarò coinvolto nelle discussioni che riguardano l’Open Data e il Codice dell’Amministrazione Digitale e invito tutti coloro che vogliono partecipare a richiedere un invito all’indirizzo eventi@datagov.it

Vi aspetto in tanti!

Innovatori Jam 2011

Salvo dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono distribuiti con licenza CC BY-NC 4.0 | Privacy policy
Designed by Lago digitale