Chi sono

Si dice che “si è ciò che si fa” e allora, per presentarmi, scriverò quello che faccio e che mi piace fare.

Sono avvocato (socio dello Studio E-Lex) e mi occupo prevalentemente di diritto amministrativo (appalti, edilizia, urbanistica, responsabilità erariale e pubblico impiego) e di diritto delle nuove tecnologie (pubblica amministrazione digitale, open government e open data, startup, social media, privacy, commercio elettronico); infatti, grazie alla felice intuizione di un mio Maestro, più di quindici anni fa decisi di unire i miei due interessi (il diritto e l’informatica) per farne una professione.

Le materie che pratico nell’attività forense, in cui mi sono specializzato con appositi percorsi di studio, sono le stesse che insegno in numerosi Master e corsi di formazione e specializzazione in giro per l’Italia.

Sono stato membro del Tavolo permanente per l’innovazione e l’agenda digitale italiana (costituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri). Sono anche membro della Commissione degli Utenti dell’Informazione Statistica dell’ISTAT e ho partecipato, quale esperto, ai gruppi di lavoro per le agende digitali regionali costituiti dalla Regione Veneto e dalla Regione Basilicata.

Immagino che, arrivato a questo punto, il lettore si aspetti qualcosa di extralavorativo, passioni, interessi ma – riservatezza a parte – le mie passioni coincidono con il mio lavoro: se non mi divertissi (trovo la pratica del diritto molto creativa), credo che sarebbe molto noioso. Per questo, oltre a tenere un blog, sono impegnato in alcune importanti esperienze associative: attualmente sono  Segretario Generale dell’Istituto per le Politiche per l’Innovazione, dopo essere stato Presidente del Circolo dei Giuristi Telematici e dell’Associazione Italiana per l’Open Government.

Salvo dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono distribuiti con licenza CC BY-NC 4.0 - immagini: Andrea Gadaldi | Privacy policy
Designed by Lago digitale